TICKET REGIONE PIEMONTE - Farmacia & Salute

Vai ai contenuti

Menu principale:

UNIVERSO FARMACIA > TICKET FARMACI REGIONALI
 

TICKET REGIONE PIEMONTE

 
 
 
  • 2,00 € per confezione fino a un massimo di 4 € per ricetta.


Per antibiotici monodose, medicinali somministrabili solo per fleboclisi, interferoni per soggetti affetti da epatiti croniche, di cui sono prescrivibili fino a 6 confezioni per ricetta, si paga un ticket di 1 € per confezione fino a un massimo di 4 € per ricetta.

Per i farmaci correlati alla patologia cronica che dà il diritto all’esenzione, di cui sono prescrivibili fino a 3 confezioni per ricetta, si paga un ticket di 1 € a confezione fino a un massimo di 3 € per ricetta

Nel caso di medicinali non coperti da brevetto sottoposti al sistema del rimborso di riferimento, non si paga la quota fissa di 2 €, ma solo la differenza tra prezzo del farmaco e prezzo di rimborso (dal 01/07/05)

ESENTI
:
Non pagano il ticket:


  • Grandi invalidi per lavoro

  • Invalidi civili al 100%

  • Ciechi e sordomuti ex legge 482/68

  • Detenuti e internati ex legge 230 1999

  • Danneggiati da vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazioni di emoderivati

  • Invalidi per lavoro con una riduzione della capacità lavorativa superiore ai due terzi

  • Soggetti affetti da malattie professionali, con una riduzione della capacità lavorativa superiore ai due terzi

  • Invalidi per servizio, appartenenti alle categorie dalla seconda all’ottava

  • Invalidi civili con una riduzione della capacità lavorativa superiore ai due terzi

  • Vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

  • Infortunati sul lavoro

  • Assistiti con eta' superiore ai 65 anni aventi come unica fonte di reddito la pensione al minimo o assegno sociale (fino al 31/12/04)

  • Cittadini residenti che abbiano compiuto 65 anni ed appartenenti a nuclei familiari, con reddito complessivo riferito all'anno precedente non superiore a 18.200,00 euro in presenza del coniuge a carico (dal 1° novembre 2006)

  • Cittadini residenti appartenenti a nuclei familiari con reddito complessivo inferiore ai 36.151,98 euro (dal 1° gennaio 2008)


Non pagano la quota fissa di 2 € per confezione ne' la differenza tra il prezzo del farmaco e quello di rimborso
:

  • Invalidi di guerra titolari di pensioni vitalizie in base alla Legge 405/01


Dal 1° aprile 2003 sono esenti dal ticket i farmaci analgesici oppiacei utilizzati nella terapia del dolore di cui alla legge 12/2001

 
Torna ai contenuti | Torna al menu